Forum: Italian Forum

Il Forum Ufficiale Italiano dedicato a VirtualDJ
Il Forum Ufficiale Italiano dedicato a VirtualDJ e all'hardware compatibile. - Ai nuovi utenti è consigliata la lettura molto accurata delle regole del forum ed è gradita una piccola presentazione. Fate Post costruttivi e lasciate ai moderatori l'ingrato compito di far rispettare un minimo d'ordine. In caso di problemi o errori di protezione contattate l'assistenza tecnica italiana.
Ricordiamo la possibilità di acquistare la licenza PRO anche solo per un Mese, per testare completamente le infinite possibilità di mixaggio audio & video CLICCANDO QUI Ricordiamo ai "no license user" che non è permesso lo scambio di indirizzi Email, Facebook, Msn, Skype, MySpace e ogni altro tipo di contatto personale.
Alcuni topic specifici con spiegazioni tecniche sono riservati esclusivamente agli utenti con una regolare licenza PRO.
Topic: Convertire file video e quali formati scegliere - Page: 1
sono entrato in possesso di vari DVD contenenti videoclip
musicali
con DVD Decryper sono riuscito a fare estrarre i video da .VOB
divisi per capitolo (chapter) e quindi ho un Vob per ogni video

in questo modo ogni file è di 200/300 mb e contiene l'audio e video
ma non è gestibile direttamente da VDJ, a questo punto lo vorrei passare
in DIVX /Mpe4 (credo sia il miglior formato per vdj)

cerco di convertire il VOB con FLASK MPEG, ma ottengo un AVI senza audio.

Consigli?
voi come fate?

SPA

Inviato Mon 10 Apr 06 @ 3:27 pm
ciocePRO InfinityMember since 2004
Se non ricordo male VDJ carica tranquillamente i VOB da Hard disk, stasera provo...

Inviato Mon 10 Apr 06 @ 3:53 pm
...si comunque gestire file da 200/300 mb.....non è l'ottimale comunque
ho provato me li vedeva ma non li suonava...
non so se dipendeva dalle impostazioni (max time file)
il PC è abbastanza potente....
ci devo studiare...
spa

Inviato Mon 10 Apr 06 @ 4:56 pm
joetmenPRO InfinityMember since 2005
spa, in quanto a potenza...stai tranquillo, anzi, di più!!
poi, perchè non provi direttamente con il ripdvd di virtual dj?
sinceramente, forse, ho appena detto una gran cavolata, ma non capisco cosa intendi per chapter e qull'altra roba...
facci sapere!!
ciao

Inviato Mon 10 Apr 06 @ 7:59 pm
ciocePRO InfinityMember since 2004

Inviato Mon 10 Apr 06 @ 8:29 pm
normalmente il problema dei videomaniaci era quello di superare le protezioni dei dvd e di far entrare tutto in un CD in Xvid o Divx, o tutto in un DVD 4,7gb, quindi si ricomprimeva, si levavano gli extra, le lingue che non interessavano. se prendete un DVD originale con 20 videoclip, all'interno non trovate 20 Vob. ma vari file e normalmente 4 vobboni di oltre un gb, che formano i dvd vero. all'interno ci sono degli index che markano la fine dei capitoli, nel nostro caso. i video.

pensavo anche io che gordian risolvesse (c'è pure la guida in italiano) ma mi si inchioda!!!
possibile che non ci sia un software che rippa il dvd, marka i capitoli e li converte in xvid o dvix in una passata?

credo che sia una cosa interessante perche ho provato con roba scaricata dalla rete, per testare la skin di cioce e funzionava tutto in modo fluido con file di 50mb.

SPA

Inviato Mon 10 Apr 06 @ 10:41 pm
fabiusPRO InfinityMember since 2003
io ho rinunciato a smanettare con i dvd-divx, decine di passaggi, troppo lungo!

Inviato Tue 11 Apr 06 @ 11:39 am
eppure ci sono quasi riusciuto... possibile che nessuno usa i divx con VDJ ?
SPA

Inviato Tue 11 Apr 06 @ 3:01 pm
TexZKPRO InfinityMember since 2005
Io ho provato solo con gli MPEG e con i VOB (direttamente da DVD). Cmq penso che chi abbia Nero possa esportare i video, non ne sono sicuro. Personalmente uso Adobe Premiere Pro, che supporta praticamente tutti i formati video... ma non credo che tutti siano disposti a prendersene uno, anche dal mulo... io ce l'ho fatta...

Inviato Tue 11 Apr 06 @ 3:14 pm
joetmenPRO InfinityMember since 2005
potresti provare con un software free che si chiama rat-dvd...non ti garantisco il risultato, ne ho soltanto sentito parlare!
ciao

Inviato Tue 11 Apr 06 @ 4:58 pm
Ciao Spazialex DJ,

Ci sono anch' io ragazzi, mi sono assentato per un po, IO SONO...Divx...Ho convertito un file VOB da 300MB in Dvix portandolo fino a 46MB in poco più di 10 minuti con WinAvi Video Converter, poi l' ho caricato su VDJ in poco più di 10 secondi, sembra andar bene, ma intuisco che VDJ per quanto riguarda il video ha ancora molta strada da fare, la qualità è scarsina, l' audio sembra buono, in un player qualsiasi si vede molto meglio...Non penso che per ora riesca a gestire file superiori a 50MB, poi s' impalla, di RAM ne consuma PARECCHIA, con file più GRANDI poi...quindi ne consiglio MOLTA...

BY
DjRudy78

Inviato Wed 12 Apr 06 @ 12:22 am
drakdjHome userMember since 2005
Ti consiglio di usare Dvx video duplicator (in italiano) ti permette di convertire un dvd nella capacità che desideri inoltre puoi anche decidere di convertire l'audio del dvd in questione con qualità a tua descrizione.

Ma bada che i tempi di conversione sono molto lunghi.. ( 3 ore )
Drak dj

Inviato Wed 12 Apr 06 @ 8:12 pm
ce l'ho fatta :
con dvd decrypter estraggo i capitoli dal dvd in .vob con audio originale
poi con
http://yasasoft.com/magicdvdripper/
converto tutto in divx
per ora ho provato con qualita' simil vhs
ed un Video diventa circa 25mb
ricordo che per i divx i risultati migliori non si hanno a 7??x5??
ma a 5??x3??
.....
continuo a studiare
SPA

Inviato Wed 12 Apr 06 @ 8:29 pm
io ho risolto la cosa con un sistema un pochino piu' elaborato ma che garantisce una qualita' professionale in ogni caso, lavoro con i videoclips da ormai 2 anni, e ringrazio Atomix per questo stupendo sofware.
Bisogna prima rippare i DVD in modo selettivo, dividendoli in capitoli e singoli file, poi convertirli in un formato leggero e universale senza trascurare la parte AUDIO (molto ma molto importante per poter mixare).
Ricordatevi che il formato audio di un qualsiasi DVD e' compresso anche in 5+1 canali, di dinamica solitamente piu' bassa della media, mischiato nello stesso file a vari sottotitoli o addirittura con altre tracce Audio-Video di varia natura e utilizzo (inserti speciali, commenti del regista, scene con angolazioni di veduta diversa, doppiaggio animato ecc.)
La produzione di un videoclips affidabile, nel mio caso, mi occupa per circa mezz'ora (4 minuti di video circa), con l'ausilio di un calcolatore molto potente e acessoriato, e l'utilizzo di almeno 3 software differenti.
Il formato video risultante e' il vecchio, affidabile e leggero MPEG1 utilizzato nei VIDEO CD (risoluzione 352x288 Pixel, frame rate 25Fps, formato PAL, Audio Stereofonico 2 canali), occupa circa 10 megabyte al minuto, e' universalmente riconosciuto e visualizzato da tutti i player del mondo, con un codec nativo gestito via hardware direttamente da tutte le schede video (dalla tecnologia AGP in poi), fratello minore dell'MPEG4 di cui sono codificati i DVD VIDEO commerciali.
Forse un giorno redarro' una guida di come lavoro, ma non e' facile e il tempo e' sempre tiranno.
Attualmente possiedo una vasta videoteca di migliaia di video Clips di tutti i generi, raccolti in anni di esperienza, possiedo anche le varie licenze sui supporti originali per poterle eseguire in pubblico.
Volete un Video DJ al raduno di Pontedera? Potrei anche allestirvi un VideoImpianto adatto.

Fatemi sapere.......

Inviato Thu 13 Apr 06 @ 3:17 pm
ciocePRO InfinityMember since 2004
Certo Bazzooka che ti volgiamo a Pontedera, contatta SPAzialex direttamente e appena ai tempo inserisci la guida nel tuo blog che vedo vuoto, dai almeno metti i dati del tuo pc e due cosette su di te...
Ciao e buon Video Mix Ps per i DVD VIDEO commerciali volevi scrivere MPG2 ?

Inviato Thu 13 Apr 06 @ 3:30 pm
non mi torna tanto il discorso del mpeg1 (VCD), l'audio dovrebbe essere "penoso" rispetto anche ad un normale mp3 a 128, la stessa risoluzione in DivX dovrebbe occupare la metà dello spazio e ed avere un audio compresso con lame di qualità superiore.
per ora non ho trovato software che in un botta estraggono i chapter (capitoli) e fanno tanti dviX quanti sono i capitoli (te li fanno selezionare ma poi riducono tutto in un unico file)
pertanto i miei passaggi sono: estrazione dei capitoli creando un singolo file Vob. conversione un video alla volta in DivX

reprinted 1:
Tutti i formati di compressione MPEG, come DivX e XVID, suddividono l'immagine in blocchi di 16 * 16 pixel, questi blocchi si chiamano macroblocchi. Per ogni macroblocco viene allocata una certa quantità di memoria dipendente dal bitrate impostato nel codec. Più alto è il bitrate e migliore sarà la qualita dell'immagine.
Uno degli errori che tutti quanti avremo fatto, è stato quello di fare una codifica con la stessa risoluzione del DVD (720*576 per intenderci, anche se poi viene eseguito il cropping a 720*xxx). A questa risoluzione, l'immagine è suddivisa in 1620 macroblocchi e ha una risoluzione effettiva di 45 * 36 blocchi.

Supponiamo ora di volre fare un divx da mettere su un solo CD con bitrate video di 800Kbps, e risoluzione (croppata) di 640*272 pixels, i macroblocchi in questo caso saranno: (640/16)*(272/16)= 40*17 = 680, facendo un calcolo molto semplicistico, si puo' dire che ad ogni macroblocco verranno attribuiti (800 / 680) = 1,176Kbps, per esperienza personale, vi posso assicurare che il film con queste impostazioni sarà quasi inguardabile, con quadrettoni (i macroblocchi) visibili a gogo...

Perchè succede questo?
Allora, bisogna immaginare che un macroblocco sia un contenitore di informazioni quali colori, luminosità, movimento... per poter contenere queste informazioni, è necessaria una certa quantita' di memoria, di conseguenza, se la memoria a disposizione di un macroblocco non sarà sufficente a gestire il tutto, inizieranno a mancare colori, o non essere aggiornati, la luminosità anche non sarà più gestita correttamente, ogni macroblocco non sarà più sincronizzato con quelli circostanti e avremo un bell'effetto valanga di cubetti...

Per fare in modo che questo non succeda, bisogna che ogni macroblocco riceva una quantità di memoria sufficiente a gestire tutte le informazioni, quindi, se non si può aumentare il bitrate, ... dovremo diminuire il numero di macroblocchi, di conseguenza, diminuire la risoluzione dell'immagine.

Ovviamente se l'immagine sarà troppo rimpicciolita, durante la riproduzione a pieno schermo apparirà sfuocata, quindi non bisogna neanche esagerare col resize.

Il consiglio è quello di usare una larghezza dell'immagine compresa fra i 500 e 600 pixel e che sia multipla di 16 (o meglio di 32), quindi valori pari 512, 544, 576, 608. Il valore dell'altezza dovrà essere adeguato a mantenere la proporzionalità dell' immagine e sempre multipla di 16.

Se si decide di fare il film in più cd potremo usare le risoluzioni + alte, non spingetevi comunque mai oltre i 640*xxx pixel, non serve assolutamente a niente...

Utilizzare alte risoluzioni richiede quindi un bitrate più elevato, di conseguenza un flusso di dati maggiore, se il PC non è abbastanza performante si avrà una riproduzione a scatti e audio non sincronizzato.

reprinted 2
Quasi tutti i DVD hanno una risoluzione di 720 x 576 pixel, ma questa è quasi sempre una risoluzione virtuale in quanto spesso i Film sono registrati in anamorfico, che vuol dire che in fase di riproduzione il filmato viene allargato generalmente a 16/9 o 2,35/1.
Per scoprire la vera risoluzione del Film si puo' guardare sul retro della copertina o usare la funzione Capture presente in alcuni software tipo WinDVD. In pratica si scatta una foto a un fotogramma del film e la si salva in formato jpg/gif e con un qualsiasi software di grafica possiamo ricavare la giusta proporzione.

Risoluzioni con proporzione 5/4: consigliate

Usando una di queste risoluzioni ingloberemo le bande nere (letterbox) all'interno del Video.

720 x 576 | 640 x 512 | 560 x 448 | 480 x 384 | 400 x 320 | 320 x 256

Piu' è alta la risoluzione che usiamo piu' dovrà essere alto il fattore di compressione del codec DivX. Se ad esempio vogliamo usare una risoluzione 640 x 480 e un fattore di compressione DivX di 600 Kb/s otterremo una qualità pessima, per quella risoluzione è meglio non scendere sotto i 1.000 Kb/s se vogliamo evitare dei fastidiosi macroblocchi.
Risoluzioni troppo elevate ci costringeranno a usare 2 Cd-Rom, risoluzioni troppo basse ci daranno una qualità simile al Vhs.

Risoluzioni con proporzione 4/3: consigliate

Anche con queste risoluzioni ingloberemo le bande nere (letterbox) all'interno del Video.

704 x 528 | 640 x 480 | 576 x 432 | 512 x 384 | 448 x 336 | 384 x 288

Risoluzioni con proporzione 16/9: consigliate

Se il Film è presentato in 16/9 conterrà delle bande nere all'interno che possiamo lasciare e usare una risoluzione 16/9 ("Full 16/9 or 4/3 input").

1024 x 512 | 896 x 504 | 768 x 432 | 640 x 360 | 512 x 288 | 384 x 216

16/9 imperfette:

Risoluzioni 16/9 non multipli di 16 pixel ma di 4 o 8 pixel e che non danno un aspect ratio di 16/9 esatti.

720 x 408 | 680 x 384 | 600 x 336 | 560 x 316 | 520 x 296 | 480 x 272 |
440 x 248 | 400 x 224 | 360 x 200

Altre Risoluzioni:

Per tutte le altre risoluzioni tipiche delle pellicole cinematografiche bisogna per prima cosa ricavare l'esatto aspect ratio (generalmente riportate sul retro del DVD o comunque facilmente ricavabile con software tipo WinDVD, salvando un'immagine "scattando una foto" e aprendola con un programma di grafica).
Quindi scegliere un valore per la larghezza e dividere per l'aspect ratio.
Se il Film ha un aspect ratio di 2,35/1 la nostra risoluzione sarà 640 x 272 (640:2,35).
Selezionare "Custom" nel menu "Zoom" e tagliare le bande nere.
In alternativa possiamo scegliere una risoluzione 5/4 e tenerci le bande nere all'interno del Film.

---------------------------------------------------
a Pontedera ci dovrebbe essere dietro le consolle lo schermo dove proiettano le partite dei mondiali, pertanto si potrebbe tentare anche l'esperimento video ....

SPA

Inviato Thu 13 Apr 06 @ 4:03 pm
mrfiffoPRO InfinityMember since 2006
Ciao a tutti ho letto i vostri discorsi su dvd e file.
Io ho più di 450 video originali su dvd dagli anni 70 live fino agli anni 90.
Ho anche video recenti visto che fino a un anno fa lavoravo in una tv satellitare musicale.
Premetto che questi ultimi li tengo come ricordo ma non li utilizzo inquanto non sono su supporti originali.
Se avete dvd originali potete riversare i vostri dvd in formato mpeg2 (compressione dvd con bitrate 3500 circa) il sistema virtual dj li sopporta bene , sopporta meno bene avi inquanto alta qualità.
Per riversare in formato mpeg basta comperare una scheda video di elaborazione e compressione.
Esistono schede da costi abbastanza acessibili da 80 a 120 euro tramite processore comprimono in formato mpeg 2 i video (in tempo reale da player)
A questo punto il gioco è fatto.
Ciao Disponibile per delucidazioni.

Inviato Fri 19 May 06 @ 3:11 pm
joetmenPRO InfinityMember since 2005
ciao mrfiffo,
ottimi consigli, qui ci stavamo un pò complessando...
grazie

Inviato Fri 19 May 06 @ 4:56 pm
mrfiffoPRO InfinityMember since 2006

Inviato Fri 19 May 06 @ 6:17 pm
HACKIDPRO InfinityMember since 2008
Ciao ragazzi!!!
riapro dopo un paio d'anni questo topic davvero molto interessante....(forse meriterebbe un livello di riservatezza maggiore??? chissa'....)

Seguendo il consiglio di Spazialex ho usato DVD RIPPER WIZARD per portare in formato mpeg2 (che se ho capito bene è uguale al vob)
per esser precisi il programma lo specifica come " Raw video (Mpeg-2) "

le cavie sono state le 2 dj collection e vorrei togliermi un paio di dubbi :

1) le dj collection sono divisi in 3 parti in 2 dei quali abbiamo lo stesso numero di capitoli e la terza parte con un solo capitolo con 0 mb. Il problema (o almeno cosi pare a me) è che provando a selezionare 1 sola parte i video in questione non venivano rippati correttamente.....
selezionanto invece le prime 2 parti (a quindi rippando ogni video 2 volte) l'operazione è andata a buon fine.....
Ovviamente ho dovuto cancellare i video doppioni!
Tutto cio' e normale?
per la cronaca ho usato tempo fa anche DVD decrypter e anche questo soft segnalava i video uguali in parti diverse.....

2) i video ottenuti sono di dimensioni comprese tra 105 e 180 mb.....tutti con una risoluzione 720x576 l'audio invece è

"pcm_s16be, 187kbps, 48000vhz stereo"

presto le domande......

ho letto che questa risoluzione non è la migliore....dopo 2 anni potete confermarmi queste tesi???

l'audio di che tipo è???
mai letta ne sentita quella sigla.....convertendo sempre con DVD RIPPER in formato avi ottengo un audio mp3 a 192kbps molto piu' rassicurante di quella sconosciuta sigla.....

infine un paio di segnalazioni :

l' avi ha una dimensioni di ben 376 mb (3:53 minuti con risoluzione 640x480)
DVD RIPPER ha impiegato circa un ora per svolgere tutte le operazioni....

E' normale?

grazie e scusate la confusione!

Inviato Thu 28 Aug 08 @ 12:08 pm
Pagina : [>] [>>]
29%